Alla Scoperta della Vita

Alla Scoperta Della Vita

Dalle cellule agli ecosistemi
  • 15 agosto 2017
    Celiachia: e se fosse colpa di un virus?
    causa celiachia | celiachia | glutine | virus
    La mucosa intestinale è perennemente in contatto con il cibo che viene ingerito e con batteri potenzialmente patogeni che vengono con esso introdotti: il sistema immunitario distingue tra quelle che sono semplicemente molecole nutrienti (proteine, lipidi, ecc.) e quelle che invece sono proteine appartenenti a virus o batteri, permettendo l'assorbimento e l'ingresso solo alle sostanze non pericolose. La celiachia è una patologia che coinvolge i...
  • 8 agosto 2017
    Parassiti e controllo mentale: il caso delle formiche zombie
    biologia | entomologia | formiche | parassiti
    Il fungo Ophiocordiceps unilateralis è noto anche come “fungo delle formiche zombie”. E’ un parassita di una specie di formica del genere Camponotus e si riproduce manipolando il comportamento del suo ospite. Le sue spore cadono sul dorso di una formica, penetrano nel suo corpo e a poco a poco iniziano a colonizzarlo e a nutrirsi dei suoi tessuti molli, fino a secernere sostanze chimiche che raggiungono direttamente il cervello. La formica smette...
  • 1 agosto 2017
    Ricostruire cervelli perduti
    calco interno del cranio | cartesio | René Descartes | ricostruire cervello | studi su cervelli antichi | The brain of René Descartes
    Spesso neuroscienziati e non si sono chiesti se i cervelli delle figure scientifiche e intellettuali di spicco della storia umana avessero qualcosa di particolare, qualcosa di diverso dalla media. Alcuni controversi studi ad esempio sono stati fatti sul cervello di Albert Einstein, i cui resti sono conservati al National Museum of Health and Medicine, vicino a Washington, D.C. Ricostruzione del cervello di Cartesio (Copyright C. Philippe et al...
  • 25 luglio 2017
    La fauna saproxilica e la sua importanza ecologica
    coleotteri | fauna saproxilica | foreste
    Le foreste sono ecosistemi molto complessi, i più complessi presenti sulla terraferma. La loro componente fondamentale è la flora arborea, che ne costituisce la gran parte della biomassa e sostiene una grande varietà di fauna durante tutto il suo ciclo vitale. Gli alberi (vivi, senescenti o morti), le loro foglie, i loro frutti e i loro semi forniscono sostentamento e ambienti per moltissime specie di funghi e di animali, che a loro volta nutrono...
  • 29 maggio 2017
    Le piante hanno memoria?
    memoria delle piante | mimosa pudica | piante hanno memoria | prioni | sensitiva
    La sorprendente risposta è sì: le piante hanno una memoria e anche piuttosto lunga! Avrete sentito parlare della Mimosa pudica, una graziosa piantina che spopola sul web poiché in risposta agli stimoli esterni, ad esempio quando viene toccata, richiude prontamente le sue foglioline. Questo video è un buon esempio: Le piante crescono, si riproducono, cacciano e si difendono dai predatori esattamente come qualsiasi altro essere vivente, ma i ...
  • 16 maggio 2017
    Hacking e schiavismo tra le formiche
    allevamento afidi | atta | colonia di formiche | dulosi | feromoni | formica | formica regina | formiche schiaviste | parassitismo sociale | polyergus lucidus | polyergus rufescens | raid | schiavismo | sciamatura | tagliafoglie | volo nuziale
    In copertina: Dawidi, Johannesburg, South Africa - http://en.wikipedia.org/wiki/Image:Ant_Receives_Honeydew_from_Aphid.jpg, CC BY 2.5, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2564013 Le formiche sono animali estremamente comuni e nella maggior parte dei casi passano inosservate. Vengono notate di solito solo quando la loro presenza diventa un problema, per esempio durante l’invasione di una dispensa, e solo in quel caso ci si rende conto...
  • 17 gennaio 2017
    Dagli uccelli ai pipistrelli: nuovi modelli animali per la...
    apprendimento vocale | biologia | cervello | cognizione animale | FOXP2 | genetica | genomica | linguaggio | neuroscienze | scienze cognitive | Simone Gastaldon | vocal learning
    di Simone Gastaldon Il linguaggio umano è ancora ad oggi uno degli aspetti della cognizione più complessi da studiare e comprendere. Quali sono le basi biologiche che permettono a un bambino di acquisire almeno una lingua solo venendone esposto? Quand’è emersa questa capacità nella specie umana? Quali geni e processi molecolari sono coinvolti? Com’è implementata a livello neurale la competenza di una lingua? Queste sono alcune delle domande che ...
  • 16 luglio 2016
    Topi anti-mina
    Olfatto
    Una ricerca scientifica ha prodotto una linea di topi modificati capaci di percepire in modo efficientissimo un determinato odore. Oltre alle ricadute teoriche sull’esplorazione del senso dell’olfatto, la ricerca poterebbe avere interessanti ricadute pratiche per la ricerca di esplosivi e sostanze stupefacenti. L’olfatto fra i 5 sensi è ancora quello meno esplorato dalla scienza, eppure è un senso estremamente importante: delle nostre perc...